Osservo

Analizzare
necesse est.

Anima
01
Attenzione
02
Idee
03

Osservo

Analisi
efficaci e risolutive

Qualunque sia l’azienda che sceglie di fare marketing online ha il dovere di chiedersi: “Chi sono i miei clienti e cosa io posso fare per loro?”

Apparentemente la domanda può sembrare banale, ma riuscire a dare una risposta vuol dire aver compreso concretamente il significato di “fare impresa” e il modo più giusto per cavalcare le vere opportunità offerte nell’era del digital marketing.

Per rispondere ad una domanda così banale, c’è bisogno di seguire molteplici analisi e svolgere attività differenti, necessarie per arrivare ad un unico punto chiave: “So quello che devo fare e come lo devo fare”, ma come si arriva a tutto questo?

Il digital Marketing, quello fatto bene per intenderci, è fatto di step chiari e precisi che prevedono un’analisi pre e post attività. Ogni attività che si compie sul web ha in vantaggio di poter rispondere con dati concreti, nel breve, medio e lungo termine, che possono rivelare molto sul comportamento online dei nostri potenziali clienti. Si tratta quindi semplicemente, per così dire, di utilizzare nel modo giusto questi dati e le informazioni ricavate durante l’analisi per portare la propria azienda al successo.

Il vantaggio di un investimento sul web è proprio quello di riuscire in qualunque momento a misurare il ROI (ritorno sull’investimento) di qualunque tipologia di attività, siano esse campagne a pagamento o attività organiche. Ogni buona attività di marketing digitale deve essere in grado di dimostrare, in ogni momento, il punto di partenza e lo stato dei risultati ottenuti sino ad un dato momento, attraverso l’uso dei più corretti indicatori di performance ovvero i cosiddetti KPIs come ad esempio:

  • quante persone hanno visitato il nostro sito;
  • quali sono i giorni e gli orari di maggiore intensità;
  • su quali contenuti o prodotti si sono soffermati più a lungo;
  • con quale dispositivo hanno navigato sul sito (desktop, mobile, tablet);
  • le parole chiave che gli hanno permesso di trovarti;
  • l’intero processo di acquisto e i carrelli abbandonati;
  • e molto molto altro…

Grazie all’attenta osservazione di questi e molti altri parametri, è possibile comprendere i comportamenti di un utente sul web e creare sempre le giuste strategie per arrivare a miglioramenti significativi in grado di portare ad una più elevata conversione, qualunque essa sia, investendo al meglio risorse e tempo.

L’attività di analisi non è mai una fase da sottovalutare perché può portare ad incredibili scoperte che possono incrementare significativamente le entrate e spesso, anche siti web apparentemente sani possono celare importanti problematiche se analizzati con gli strumenti giusti.

Il mio compito è proprio quello di organizzare in maniera adeguata tutti i dati e i segnali che un sito web raccoglie e grazie al supporto di strumenti specifici, tracciare le linee guida utili a raggiungere un miglioramento. Solo quando si conosce davvero il proprio pubblico e le metodologie per arrivare ad esso, si riesce a rispondere con una significativa strategia di marketing pianificata.

il mio approccio

Se tu puoi pensarlo,
io posso crearlo.

01Ideazione

Si parte da un’idea, da quell’affaccio sul mondo e sul futuro. La chiara consapevolezza di sè è tutto ciò che occorre per innovare e raggiungere il successo.

02Progettazione

Schizzi, strutture, modifiche, procedure e ancora strutture. Seguire la progettazione in ogni sua fase è essenziale per portare fino in fondo la propria idea di business.

03Sviluppo

La parte più divertente dell’intero processo dove l’idea prende vita: la strategia di marketing, le campagne digital, la SEO.. ogni tassello strategico trova la sua giusta collocazione.

Quali sono i KPI
che ritieni più importanti?