04Giu

In SEO

0

Come indicizzare un sito web su Google

Come indicizzare un sito web su Google

Come indicizzare un sito web su Google? Se fremi dalla voglia di saperlo ho creato questa guida che ti spiega passo dopo passo cosa dovrai fare esattamente.

Qualche tempo fa scrissi un articolo in cui denunciavo molte agenzie e che prendono in giro i propri clienti, cercando di vendere un servizio di indicizzazione che di fatto non esiste, perché l’indicizzazione di un sito web non è un servizio che le agenzie possono offrire. Ti consiglio di leggerlo qui per capirne di più: “La truffa dell’indicizzazione di un sito web”.

Di fatto sai bene che avere un sito web non ha senso se poi questo non ti aiuta ad acquisire nuovi clienti e i nuovi clienti li puoi acquisire soltanto se il tuo sito web è ben posizionato sui motori di ricerca.

Per avere un sito web  posizionato sui motori hai però bisogno prima di tutto che questo sia indicizzato e da quì quindi nasce l’esigenza di molti: come indicizzare un sito web su Google?

Normalmente Google scansiona attraverso i propri spider milioni di pagine ogni giorno e dal momento che lo spider passa anche sul tuo sito web, automaticamente avrai un sito web indicizzato.

Si! Ti ho praticamente risposto! Se ti stai chiedendo ancora come indicizzare un sito web su Google, la risposta è: Non devi fare nulla perché fa tutto Google!

Il processo di indicizzazione è un processo automatico che qualunque motore di ricerca compie per alimentarsi e fornire risultati sempre nuovi e migliori ai proprio utenti, per questo l’interesse ad indicizzare un sito web è in primis proprio dei motori di ricerca.

A volte potrebbe succedere che qualche sviluppatore sbadato dimentichi, anche dopo la fase di sviluppo e di test, qualche istruzione a livello di codice mirata proprio a non far indicizzare il sito web ma sono casi rari e facilmente risolvibili.

Dopo queste prime righe capisci subito qual è la risposta alla tua domanda “Come indicizzare un sito web su Google” e quanto sia semplice essere presenti sui motori di ricerca, ma se da una parte esiste questa semplicità, dall’altra si crea un’esigenza: sono indicizzato ma i clienti non arrivano sul mio sito web, cosa posso fare?

A questa domanda un SEO esperto risponde con un servizio mirato e preciso ovvero di posizionamento di cui sarò felice di parlartene nel prossimo articolo.

Una delle domande più comuni che mi vengono poste ai miei corsi è “Quanto tempo impiega un motore di ricerca ad indicizzare un sito web?”

La domanda non è affatto banale e spesso mi immagino webmaster o autodidatti davanti ai loro schermi a digitare ogni 5 minuti l’indirizzo del proprio sito web nella barra di ricerca di Google, con la speranza di trovarlo tra i risultati di ricerca, ma ti svelo una cosa: non funziona così!

L’indicizzazione è un’operazione automatica che non può essere forzata e ad oggi ho visto indicizzare nuovi siti web dopo 10 ore dalla pubblicazione online, come ne ho visti molti altri entrare nelle SERP dopo anche 96 ore.

In generale non esiste un tempo prestabilito entro cui un sito web debba essere necessariamente indicizzato, ma allo stesso tempo posso dirti che se dopo almeno 10gg non riesci ancora a trovare il tuo sito web sui motori di ricerca, allora potrebbe esserci qualcosa che non va ed è il caso di iniziare ad analizzare la situazione o affidarti ad un Consulente SEO.

Ora che sai come indicizzare un sito web su Google, sai anche come verificare se il tuo sito web è stato indicizzato? Questa è un’altra delle domande più frequenti che mi vengono poste, per questo ti dico che per verificare l’indicizzazione di tutte o parte delle pagine di un sito non bisogna digitare le parole chiave con cui ti piacerebbe essere trovato dagli utenti, ma hai bisogno semplicemente di digitare questa stringa ben precisa:

site:www.indirizzomiositoweb.it oppure

site:indirizzomiositoweb.it

In queste semplici righe puoi notare come tra il comando site: e l’URL del tuo dominio non bisogna inserire alcuno spazio ed in questo modo potrai interrogare direttamente in database di Google e se il tuo sito web è stato indicizzato vedrai il numero di pagine rilevate dallo spider ed altre caratteristiche tecniche molto utili.

Dal momento in cui il tuo sito sarà stato indicizzato dovrai iniziare a pensare seriamente di prendere un esperto SEO che può aiutarti a far crescere le visite sul tuo sito web e acquisire nuovi clienti.

Ricorda che Google premia la freschezza dei contenuti e la qualità delle informazioni per questo da questo momento in poi il destino del tuo sito web è nelle tue mani.

Lascia il tuo commento